Regime Oss: vendite in Europa e pagamento dell’Iva

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Sei un venditore e vendi prodotti dall’Italia in Europa? Per esempio, hai un e-commerce e vendi in un paese dell’Unione Europea? In questo caso, dovrai pagare l’Iva nel paese del tuo cliente, quello di destinazione del bene.

Se ti stai chiedendo come funziona il pagamento dell’Iva per le tue vendite in Europa, continua a leggere questo articolo.

Esiste, infatti, un modo semplice per pagare l’Iva: il regime opzionale Oss. Aderendo all’Oss, eviterai l’apertura di una posizione fiscale in altri paesi europei. 

Se vuoi sapere come iscriverti all’Oss e come presentare la Dichiarazione Iva Oss continua a leggere questo articolo!

Noi di DirittodelWeb mettiamo a tua disposizione il nostro servizio di consulenza fiscale e legale online. Contattaci per saperne di più.

Il pagamento dell’Iva in Europa

Quando ti abbiamo illustrato il regime Ioss, ti abbiamo spiegato come funziona il pagamento dell’Iva fuori dall’Italia.

La legge prevede che l’Iva, l’imposta sul valore aggiunto, vada versata nel paese finale in cui si verifica il consumo del bene o del servizio. Questo paese potrebbe essere diverso dall’Italia e, inoltre, potrebbe applicare un’aliquota Iva diversa, più o meno alta rispetto all’Italia.

Se hai un e-commerce in Italia, hai due alternative per il pagamento dell’Iva sulle vendite in Europa.

Come prima opzione (l’unica fino a poco tempo fa), puoi aprire una posizione fiscale nel paese europeo in cui vendi. Questo significa che se vendi in diversi paesi europei devi aprire tante posizioni fiscali quanti sono i paesi. La diretta conseguenza di questa scelta è quella di dover avere più consulenti fiscali sparsi per l’Europa. 

In alternativa, puoi utilizzare un modo più semplice per pagare l’Iva dovuta. Il pagamento dell’Iva fuori dall’Italia è stato automatizzato tramite il sito dell’Agenzia delle EntrateCome? Con il regime opzionale Oss.

Se ti iscrivi all’Oss puoi pagare l’Iva sulle vendite in Europa in maniera semplice, evitando sanzioni! Contattaci per saperne di più.

Regime Oss: che cos’è e come funziona

Il termine Oss è l’acronimo delle parole inglesi “One Stop Shop”. L’Oss è un regime che consente ai fornitori di servizi o cessionari di beni ai consumatori dell’Unione Europea di dichiarare e pagare l’Iva in un unico Stato membro, quello dove sono identificati.

Lo Stato di identificazione provvederà poi alla ripartizione degli importi agli Stati europei interessati. L’Oss è molto vantaggioso, perché evita l’apertura di una posizione fiscale nei paesi di destinazione dei beni per il pagamento dell’Iva.

Chi può iscriversi all’Oss?

Prima di tutto i titolari di Partita Iva domiciliati o residenti in Italia. Questi possono iscriversi all’Oss per tutti i servizi resi negli Stati membri dell’Unione Europea nei confronti di clienti “persone fisiche” e per tutte le vendite di beni tramite e-commerce proprio o di terzi. Attenzione! Se, per esempio, vendi su Amazon fuori dall’Italia dovrai versare tu l’Iva e quindi ti converrà effettuare l’iscrizione all’Oss.

Inoltre, possono iscriversi all’Oss i titolari di Partita Iva domiciliati o residenti fuori dell’Unione Europea. Questi soggetti, per potersi iscrivere all’Oss, devono disporre di una stabile organizzazione (ad es. sede fisica) nel territorio dello Stato oppure spedire o trasportare i beni a partire dall’Italia.

Per accedere al regime opzionale OSS (One Stop Shop) devi registrarti mediante le funzionalità presenti nell’area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate alla sezione “Regimi IVA mini One Stop Shop, One Stop Shop e Import One Stop Shop”.

Contattaci se hai bisogno di aiuto. Possiamo iscriverti noi all’Oss, così potrai pagare facilmente l’Iva sulle vendite in Europa!

La Dichiarazione Iva Oss

Se ti sei iscritto all’Oss puoi presentare facilmente la Dichiarazione Iva Oss e regolare così la tua posizione fiscale in Europa.

Devi sapere che la Dichiarazione ha cadenza trimestrale. Ti stai chiedendo quando presentarla? Tranquillo, te lo spieghiamo noi!

Presenta la Dichiarazione Iva Oss entro:

  • il 30 aprile per il trimestre che termina il 31 marzo;
  • il 31 luglio per il trimestre che termina il 30 giugno;
  • il 31 ottobre per il trimestre che termina il 30 settembre;
  • il 31 gennaio, per il trimestre che termina il 31 dicembre.

La tua Dichiarazione Iva Oss dovrà essere presentata all’Agenzia delle Entrate attraverso il portale dedicato.

Nella tua area riservata sul sito dell’Agenzia delle Entrate accedi alla sezione “Dichiarazioni regimi Oss e Ioss” e fai click su “Accedi” della sezione “Gestioni Dichiarazioni”.

Non è una procedura complessa, ma se hai dubbi o difficoltà contattaci! Possiamo fornirti assistenza per tutte le operazioni intracomunitarie ed extracomunitarie se hai necessità di versare l’Iva fuori dall’Italia.

Se hai un e-commerce, non dimenticare gli ulteriori adempimenti fiscali e legali prescritti dalla legge! Avere un e-commerce in regola, ti eviterà problemi e sanzioni.

Quando iscriversi all’Oss: la soglia dei 10.000 euro

Esiste un momento giusto per iscriversi all’Oss?

Partiamo col dire che, se le tue vendite in Europa sono inferiori a 10.000 euro (iva esclusa), l’iscrizione al Regime OSS è opzionale. Superato questo importo sorgerà l’obbligo di versare l’Iva nel paese dei tuoi clienti, scegliendo tra l’iscrizione all’OSS (consigliata) e l’apertura di una posizione fiscale nei paesi di destinazione dei beni.

Pertanto, se operi in regime forfettario, ti conviene aspettare eventualmente di raggiungere la soglia dei 10.000 euro prima di iscriverti all’Oss. Infatti, in qualità di forfettario non devi l’Iva sulle vendite in Italia. Perché farlo in Europa se non sei sicuro di superare i 10.000 euro?

Al contrario, se operi in regime ordinario può convenirti fin dal principio effettuare l’iscrizione all’Oss. Ricorda che ci sono paesi europei – come la Germania – in cui l’aliquota Iva è inferiore rispetto all’Italia. Se, per esempio, vendi dall’Italia in Germania, dove l’aliquota Iva è pari al 19%, ti conviene effettuare subito l’iscrizione all’Oss e pagare l’Iva direttamente in Germania. Chiedi sempre consiglio al tuo commercialista di riferimento.

Una corretta pianificazione fiscale è il segreto per il successo della tua attività. Contattaci per valutare il tuo caso specifico e ottimizzare il tuo carico fiscale.

Conclusioni e consigli

Hai dei dubbi? Scrivici nei commenti, ti risponderemo!

Siamo sempre a disposizione se vuoi ricevere una consulenza.
Contattaci tramite il form che trovi qui sotto!

Vuoi saperne di più?

marchio registrato

Avvocati e commercialisti
del mondo digitale.

Servizi